IL PROGETTO ETHICA

Ethica nasce per proporre una progettualità concreta pensata ad un gruppo di professionisti che si occupano di servizi alla persona.

Questa progettualità pone le basi sulla fiducia nelle risorse interne dell’individuo e mira allo sviluppo concreto di queste ultime con l’obiettivo della prevenzione, della salute e della prestazione.

Tramite le conoscenze scientifiche nel campo della psicologia, della medicina, della filosofia e delle scienze umane in generale, la squadra di professionisti operanti all’interno del progetto crede di poter svolgere azioni indispensabili alla crescita dei vari potenziali umani.

Non senza ambizione e orgoglio, la visione ha orizzonti internazionali di condivisione, miglioramento e cooperazione.

  • Perché Ethica?

Ethica è l’opera principale del filosofo olandese Baruch Spinoza che nel ‘600 racchiudeva un’idea nuova nella lettura della persona e delle sue caratteristiche.

Spinoza fu pioniere nello studio della mente e, in diversi modi, è stato una fonte di ispirazione di tutta la progettualità.

 

 

Le nostre direzioni

child-1864718_1920

Educazione

Crediamo fortemente nel valore dell’educazione, intesa nel senso etimologico del termine.

tartan-track-2678544_1920

Prestazione

Il raggiungimento della prestazione nei vari ambiti è uno dei cardini di Ethica.

library-1147815_1920

Formazione

Siamo convinti che ogni professionista debba formarsi continuamente.

dna-1811955_1920

Ricerca e sviluppo

Pensiamo che le radici da cui Ethica nasce debbano essere la base da cui spiccare il volo.

Il metodo racchiuso in un libro

Il testo, in breve S.T.M., si riassume nell’acronimo SPECIAL in riferimento alle 7 aree di intervento, corrispondenti ai rispettivi moduli di lavoro: Sensazioni, Personalità, Emozioni, Concentrazione, Intelligenza, Aggressività, Leadership.

I 7 moduli affrontano dal punto di vista teorico e pratico le tematiche salienti della psicologia dello sport e attuano un metodo di lavoro innovativo per un allenamento funzionale al raggiungimento di obiettivi professionali e personali.

Il libro, con uno spiccato imprinting applicativo, illustra le basi filosofiche, psicologiche e didattiche di un metodo consolidato da anni di studio e di esperienza sul campo, corredato da una vasta gamma di schede operative e pratiche, che ne fanno un manuale accessibile a tutti gli operatori di settore, sia nel contesto sportivo, che in quello educativo, scolastico ed aziendale.

Una guida molto fruibile nell’ambito dell’allenamento mentale nello sport, inteso come forma di condizionamento che può essere anche trasferita a molti tratti della vita quotidiana. Un vero e proprio training che si concretizza in un metodo applicativo: lo SPECIAL TRAINING METHOD.

Partendo dalla consapevolezza che nella psicologia i risultati possono essere molto diversi dalle premesse, questo metodo offre variegate possibilità di declinazione in base ai soggetti e alle situazioni coinvolti. Premessa basilare è quella di avvicinarsi a questa proposta in maniera “scettica”, così da trarne gli elementi utili ed eventualmente dibattere gli elementi meno efficaci o addirittura confutabili.

La mente non conosce se stessa, se non in quanto percepisce le idee dalle affezioni  del corpo.

Spinoza